Quella lontana notte



QUELLA LONTANA NOTTE IN EGITTO

EBOOK venduto in molti siti.   Il prezzo è 0,99.
Gli ebook possono essere scaricati e letti sul computer seguendo le istruzioni del venditore
Disponibile su Amazon, Feltrinelli, Omniabook, Rizzoli  Mondadori store, IBS  , Libraccio e diversi altri
Su books.google si può leggere un'anteprima del racconto.


QUELLA LONTANA NOTTE IN EGITTO
versione a stampa. In appendice anche l'inizio del romanzo successivo. E' visibile la scheda sul sito lulu.com , Per gli acquisti tramite Lulu, viste le spese postali, l'autore applica uno sconto del 30%. Per ulteriori sconti promozionali da parte dell'editore, reperire eventuali "codici sconto" nel sito di Lulu o nella pagina facebook di Lulu.com ItaliaDiversamente vedasi il noto Amazon  con spedizioni gratuite per chi ha l'opzione Prime ecc.




per acquisto franco spese spedizione:  bookdepository
possibile anche acquisto in Mondadori Store

Infine si segnala la scheda sul sito internazionale Barnes and Noble

SINOSSI 
del racconto

Nel 1994 due romani avevano avuto delle disavventure e avevano risolto alcune questioni grazie a un certo intuito nelle ricerche storiche.
Diversi anni dopo tali precedenti, capita qualcosa a un loro amico originario della provincia di Salerno (secondo la fantasia dell'autore, del piccolo borgo di Scala). Lo stesso, benché molto impegnato nel suo normale lavoro di webmaster, è indotto a collaborare alla gestione di un sito web dedicato all'Antico Egitto. Pur avendo una formazione tecnica, il giovane rimane presto affascinato da quest'antica civiltà e riesce anche a fare un viaggio nel paese nordafricano. In un vecchio quartiere del Cairo gli capita però un'esperienza veramente particolare collegata a un reale fatto storico (avvenuto nel medioevo). 


nella foto: la fortezza di Babilonia al Cairo, foto Néfermaât-wikimedia
Per approfondimenti, vedasi statue guaritrici antico Egitto e cose d'Egitto a Roma


I LUOGHI ROMANI 

A parte la trama che si svolge principalmente in Egitto, nella parte iniziale del romanzo si fa cenno a un incontro che sarebbe avvenuto a Roma in via Salaria, appena dopo Piazza Fiume.
Nella zona in questione sono abbastanza prossimi il mausoleo di Lucilio Peto e Villa Albani- Torlonia. In tale contesto urbano nel 1999  fu ucciso dalle BR il giurista Massimo d'Antona e infatti c'è una lapide su uno dei muri esterni di Villa Albani

esterni di villa Albani-Torlonia in via Salaria, foto alpav
.
°°
In una zona non tanto distante da questo tratto urbano della via Salaria e da piazza Fiume c'erano gli Horti Sallustiani e anche il padiglione egizio che fu voluto dall'imperatore romano Caligola. In tale ambito Caligola aveva fatto sistemare alcune statue egizie. Alcune di queste, sovente in granito rosa, sono ora conservate presso il Museo Gregoriano Egizio (principalmente sala V) in Vaticano: statue colossali di Tolomeo Filadelfo, regina Tuya, regina Arsinoe II ecc.
Documentazione: statua di Tolomeo Filadelfo in Vaticano. 

Di seguito invece documento proveniente dalla Geniza del Cairo (ora conservato a Cambridge). Si tratta di una lettera del secolo XI di un viaggiatore che fece tappe ad Amalfi e Palermo

Nessun commento:

Posta un commento